Category: SONDAGGI & INDAGINI

L’olio turco di Mattarella e i consumatori superinformati del Censis

La rete che crede alla bufala del presidente contro l'extravergine italiano, dovrebbe capire tutto su quel che acquista da siti, blog e social network. C'è qualcosa che non torna

Iperinformati, infedeli, sapienti combinatori di canali d’acquisto fisici e digitali: l’identikit del nuovo consumatore nella tanto attesa ripresa. Così recita il titolo di una nota (ecco il link) con la quale il Censis racconta i risultati di un sondaggio d’opinione sulle abitudini d’acquisto degli italiani. Ma immaginiamo di trovarci in un film. Cambia scena. Parte un
CONTINUA A LEGGERE

La casalinga di Voghera non legge le etichette alimentari

Ho osservato 184 atti di acquisto in quattro diverse catene della grande distribuzione nel capoluogo dell'Oltrepò Pavese: solo in 20 casi i consumatori hanno letto con attenzioni le indicazioni sulla confezione

Le casalinghe di Voghera non leggono l’etichetta dei prodotti alimentari. A decidere le loro scelte d’acquisto sono quasi esclusivamente due fattori: il prezzo e la marca. Sono poche quelle che, afferrata una confezione di prosciutto o una bottiglia di olio extravergine, la osservano con la dovuta attenzione. Leggendo le etichette poste sul fronte e sul retro
CONTINUA A LEGGERE

La casalinga di Voghera nella trappola delle etichette reticenti

Appena il 6% distingue i veri prodotti italiani. E li cerca sui banconi di negozi e supermercati

Sui consumatori, le loro attese, le abitudini di acquisto ho letto tonnellate di carta. Ai consumatori si attribuisce di tutto. L’industria, in particolare, pretende di interpretarne attese e desideri e su questo equivoco costruisce sapienti campagne pubblicitarie e iniziative di marketing. Quel che pensino veramente donne e uomini che ogni giorno fanno la spesa è
CONTINUA A LEGGERE