Monthly Archives: ottobre 2017

Il caso Camoscio d’Oro: fette morbidissime. Ma di che cosa?

Etichetta farlocca: il prodotto della Savencia francese è privo della denominazione di vendita. E pure dell'origine del latte

«Fette Morbidissime». Con questa denominazione di vendita farlocca, si presenta un prodotto che si trova in vendita in molte catene della grande distribuzione. La marca è Camoscio d’Oro e assomiglia molto a un Brie francese, anche se non lo dichiara. In verità non dichiara proprio nulla, dal momento che una «fetta» è per definizione una
CONTINUA A LEGGERE

Ecco come scegliere soltanto il vero pomodoro italiano

Una breve guida per immagini utile a chi non voglia farsi fregare dai tarocchi cinesi

Ecco una breve guida per immagini utile per chi voglia acquistare soltanto i pomodori italiani. Mentre per il pomodoro fresco è obbligatorio scrivere sul cartellino il Paese di provenienza, quando viene trasformato il vincolo dell’origine trasparente vale soltanto per la passata. I sughi, la polpa, il concentrato e i pelati possono arrivare da ogni parte
CONTINUA A LEGGERE

Italiane ma non troppo: quello che nessuno vi dice sulle Igp

Mortadella Bologna, Bresaola della Valtellina, Speck dell'Alto Adige: le Indicazioni geografiche protette utilizzano materie prime di origine sconosciuta

Italiani sì. Ma non troppo. I prodotti a Indicazione geografica protetta, Igp in sigla, spesso sono legati al nostro Paese soltanto dal nome. E dalla ricetta. Metti nel carrello la Mortadella Bologna, lo Speck dell’Alto Adige, la Burrata di Andria, oppure la Bresaola della Valtellina? Bene. Preparati ad assaggiare la legione straniera delle materie prime.
CONTINUA A LEGGERE