Dopo l’apertura dell’indagine sulla pasta Divella col tricolore, fatta però con farina non italiana, ho capito che dovevo verificare cosa si trova sui banconi dei supermercati. Esiste la vera pasta made in Italy? La si può identificare leggendo l’etichetta? E quanto costa? Così, vestiti i panni del Casalingo di Voghera, ho battuto in lungo e
CONTINUA A LEGGERE